Cabras: Abbanoa – Il sindaco Carrus: “Le autorità regionali non possono rimanere indifferenti”

    0
    317
    Sardegna Media Time
    Cabras

    La situazione a Cabras è diventata ormai insostenibile: perdite e sprechi d’acqua, mancate erogazioni dell’acqua senza preavvisi da parte di Abbanoa, tagli stradali non ripristinati, bollette che non arrivano. Tanti problemi che fino ad ora non sono stati risolti. Dopo numerosi solleciti ad Abbanoa, il sindaco Cristiano Carrus chiede un intervento urgente da parte del Presidente della Regione per risolvere la situazione:

    “Ill.mo Presidente, la situazione del servizio di erogazione dell’acqua da parte di Abbanoa è diventata ormai insostenibile, un problema che tocca da vicino tutte le famiglie della Sardegna. Perdite d’acqua presenti da settimane senza che ci sia stato alcun tipo di riparazione, tagli stradali mai ripristinati con gravissimo pericolo per l’incolumità dei cittadini nonché esposizioni a responsabilità civile verso terzi del Comune quale ente proprietario tenuto alla custodia e vigilanza, bollette che da mesi non arrivano nelle famiglie, costringendo poi le stesse, a dover pagare cifre da capogiro con scadenza a brevissimo termine. Uno spreco inaccettabile d’acqua e una situazione alla quale le autorità regionali non possono rimanere indifferenti. Per quanto su premesso, Le chiedo di prendere provvedimenti urgenti al fine di garantire che una situazione già grave di per sè, non possa ulteriormente peggiorare. Fiducioso di un Suo intervento, colgo l’occasione per porgere cordiali saluti”.

    Comments

    comments