Agriturismo in netta progressione secondo i dati Istat

0
932

L’Istat ha pubblicato uno studio statistico sulle aziende agrituristiche in Italia. Al 31 dicembre 2007 le aziende autorizzate all’esercizio ammontano a 17.720, con un incremento del 5,7% rispetto all’anno precedente. In particolare, le autorizzazioni all’alloggio, alla ristorazione, alla degustazione e alle attività sportive e di escursionismo risultano in crescita del 7% in media. Oltre la metà degli agriturismo è ubicata in collina e più di un terzo in montagna; solo il 14,1% è situato in pianura.

Il 44,5% del totale degli agriturismi si concentra nel Nord del Paese, il 35,6% nel Centro e il restante 19,9% nel Mezzogiorno. Complessivamente, si conferma una presenza agrituristica capillarmente diffusa e storicamente radicata in Toscana e Alto Adige, ma l’attività presenta dimensioni significative anche in Veneto, Lombardia, Umbria, Piemonte, Emilia-Romagna, Campania, Marche e Sardegna. L’agriturismo si conferma come una realtà tipicamente italiana, diversa dal turismo rurale diffuso negli altri Paesi europei.

Fonte (TTG Italia)

Comments

comments

SHARE
Previous articleSardegna
Next articleEasyjet 2009