Alcoa – Lombardo replica a Sanna

    0
    310

    "Le dichiarazioni rilasciate dal senatore del Pd Francesco Sanna mi convincono ancora di piu’ della scelta di stamattina di non includerlo nella delegazione dei lavoratori dell’Alcoa per l’incontro con i presidenti del Consiglio e della giunta. Non accetto lezioni di stile da chi avrebbe dovuto seguire ben altra strada per un confronto istituzionale a cui nessuno si sarebbe mai sottratto se fosse stato richiesto appositamente e non durante un incontro tra le massime istituzioni della Sardegna e i lavoratori". Cosi’ la presidente del Consiglio regionale Claudia Lombardo replica al parlamentare dell’opposizione, contrariato per non essere stato ammesso a partecipare all’incontro fra una delegazione degli operai dell’Alcoa e il presidente della Giunta Ugo Cappellacci e la stessa Lombardo.

    "Le porte del Consiglio regionale sono infatti sempre aperte per un confronto con i parlamentari. Vorrei ricordare al senatore – prosegue la presidente – che il Partito Democratico nell’incontro era autorevolmente rappresentato dagli onorevoli Giampaolo Diana, vicepresidente del gruppo del Pd e da Marco Meloni vicepresidente della commissione consiliare Industria".
    ”Sono meravigliata – ha detto ancora la presidente – che in una nota il senatore Sanna abbia scritto che il mio comportamento gli abbia impedito di proporre pubblicamente al presidente Cappellacci l’impegno del governo sulla questione alluminio. Se il senatore Sanna avesse chiesto un incontro istituzionale nessuno lo avrebbe negato. Mi e’ sembrato poco opportuno e corretto nei confronti della delegazione dei lavoratori dell’Alcoa togliere tempo al loro incontro quando le questioni istituzionali devono e possono essere discusse in altre sedi". "’Spero – ha concluso la presidente – che le sterili polemiche siano concluse perche’ dobbiamo essere uniti per cercare in ogni modo di evitare la chiusura della fabbrica"

    Comments

    comments