Alcoa – UGL:”Necessario intervento tempestivo a supporto dei lavoratori”

    0
    414

    Profonda solidarietà ed un’importante richiesta di attenzione è l’appello della UGL Cagliari (Unione Generale del Lavoro), a seguito dell’occupazione dell’area portuale di ieri mattina da parte dei lavoratori dell’Alcoa.

    “E’ passato oltre un anno dalla nostra prima richiesta di intervento – racconta Piergiorgio Piu, Segretario UGL Cagliari – da allora i passi che sono stati fatti non sono bastati a risolvere la problematica che attanaglia un territorio importante del sud Sardegna. Rinnoviamo la richiesta di un intervento tempestivo a supporto di questi lavoratori, di famiglie che chiedono solo il diritto al lavoro”.

    Le famiglie interessate sono perlopiù monoreddito, uomini che hanno superato la fase della giovane età da primo impiego e trovano difficoltà ad un nuovo inserimento lavorativo.

    “La situazione del Sulcis è ormai drammatica – commenta Carlo Pirina, componente del direttivo territoriale della UGL Cagliari – i lavoratori dell’Alcoa temono l’abbandono da parte delle istituzioni e dell’intera Isola”.

    Comments

    comments