Una città per l’Alzheimer

0
825

In Sardegna sono circa 15.000 le persone colpite dalla malattia di Alzheimer: promuovere l’informazione su questa patologia, favorire la diagnosi precoce, creare una rete di supporto per i pazienti e i loro familiari, incentivare il ricorso all’uso delle terapie farmacologiche più efficaci, sono gli obiettivi della campagna nazionale "Una città per l’Alzheimer", ospitata a Cagliari in questi giorni.

L’inziativa, realizzata grazie a un libero contributo di Novartis e con la consulenza scientifica del Gruppo di Ricerca Geriatrica di Brescia, è partita il 21 giugno, con l‘allestimento, dalle 9 alle 13, di un punto informativo all’Ospedale SS. Trinità di Cagliari, dove fino ad oggi gli psicologi dell’Associazione Geros onlus saranno disponibili per rispondere alle domande delle persone interessate.

La campagna avrà il suo clou con l’incontro aperto al pubblico che si svolge venerdì 25 giugno, alle ore 18.00, al Teatro Civico di Castello, in via Mario de Candia a Cagliari, con l’obiettivo di sostenere i pazienti, i familiari ed i care giver offrendo loro tutte le informazioni utili sulla malattia di Alzheimer.

Comments

comments