Artigianato Sardegna – Ceramiche artistiche

0
568

In Sardegna la tradizione artigianale della ceramica ha origini che si fanno risalire al periodo nuragico. Tutt’oggi, infatti, le forme dei manufatti ricalcano quelle antichissime degli oggetti d’uso quotidiano dei protosardi: boccali, tegole, fiaschette e recipienti per alimenti.


Nelle opere degli artisti contemporanei si trovano fusi, quindi, elementi arcaici e motivi di ispirazione moderna. Le ceramiche più tipiche, prodotte principalmente ad Assemini, Oristano, Siniscola e Dorgali, vengono oggi invetriate in una tonalità giallo-verde.

Caratteristiche di Cagliari, Cabras e Sassari sono invece le maioliche bianche.

Comments

comments