Turismo – Autunno in Barbagia 2012

    0
    211

    Un viaggio lungo più di tre mesi nel cuore della Sardegna. Dal 7 settembre a Bitti sino al 16 dicembre a Orune, 28 centri della provincia di Nuoro saranno protagonisti, a turno, in ogni weekend, di Autunno in Barbagia 2012, rassegna di iniziative all’insegna della promozione delle eccellenze produttive dell’Isola.

    Un percorso attraverso 28 paesi tra cultura, arte, enogastronomia, spettacoli e tradizioni, all’interno del quale scoprire costumi, sapori, profumi e saperi sardi. Una riscoperta per chi li conosce e si è già affezionato e un’occasione di arricchimento per i visitatori che si affacciano per la prima volta in Barbagia.

    “Attraverso questo ‘viaggio’ nel centro della Sardegna – ha affermato l’assessore Luigi Crisponi durante la conferenza stampa di presentazione – intendiamo innanzitutto dare voce alla nostra vocazione tradizionale e, di conseguenza, animare le località coinvolte, richiamare i turisti attraverso i segni identitari della nostra cultura e così aumentare la massa critica”.

    La rassegna di programmi culturali, artistici ed enogastronomici è organizzata dall’Azienda speciale della Camera di Commercio (Aspen) di Nuoro con il sostegno dell’assessorato regionale del Turismo, Artigianato e Commercio: “Una santa alleanza con la Camera di Commercio nuorese e con l’Aspen – ha aggiunto l’esponente della Giunta – in una stagione difficile per il turismo, che contribuisce alla valorizzazione dei mesi di spalla e a creare un clima di fiducia per rilanciare i flussi turistici, senza numeri ‘estivi’, ma con una buona dose di energia, anche economica: un autunno di fiducia”.

    Alla conferenza di presentazione è intervenuto anche il presidente dell’Aspen, Vincenzo Cannas, che ha messo in luce le proporzioni considerevoli della rassegna, con programmi e numeri delle manifestazioni, che l’anno passato, nel periodo da settembre a dicembre, hanno fatto registrare oltre 370 mila click sul sito dedicato e una media di 15 mila visite nei centri più popolosi.

    La campagna promozionale di Autunno in Barbagia 2012 include la pubblicità negli aeroporti sardi, le tv regionali, le riviste di bordo e quelle tematiche internazionali. Sono state prodotte, inoltre 200 mila brochure (con dicitura in italiano, francese e inglese), 1100 locandine, cartelloni e ‘shoppers’, che saranno distribuiti nei maggiori centri dell’Isola.

    Comments

    comments