Bitas 2012: aperte le iscrizioni alla conferenza inaugurale e ai seminari

    0
    276

    Dal 30 marzo al 3 aprile 2012 si terrà a Nuoro, presso il Centro Polivalente della via Roma, la terza edizione della Borsa Internazionale del Turismo Attivo in Sardegna. Obiettivo dell’evento è quello di favorire l’incontro tra offerta turistica sarda e domanda nazionale e internazionale nell’ambito del Turismo Attivo.

    La manifestazione assume la forma organizzativa del workshop e vede la partecipazione di due tipologie di soggetti: gli attori della domanda italiana e internazionale e gli attori dell’offerta sarda. La prima tipologia comprende i tour operator della domanda nazionale e internazionale specializzati che vogliano includere la Sardegna tra le destinazioni da proporre ai propri clienti.

    La seconda tipologia è costituita dagli operatori sardi che vogliano presentare la propria offerta commerciale direttamente ai tour operator che operano nei segmenti prescelti.

    Nel corso della Bitas verranno organizzati dei seminari gratuiti volti a fornire degli approfondimenti su tematiche inerenti il Turismo.
    I seminari si terranno il sabato 31 marzo con inizio alle 9:30 presso la Sala conferenze della Camera di Commercio di Nuoro, in via Papandrea, a circa 200mt dal Centro Polivalente di via Roma. Per parteciparvi sarà necessario compilare la scheda di iscrizione a seguire alla descrizione di ciascun seminario. Per maggiori info: SEMINARI GRATUITI BITAS

    Per Turismo Attivo si intendono tutte le tipologie di fruizione turistica del territorio che non sono pura osservazione, ma implicano un impegno attivo del visitatore. Rientrano quindi a pieno titolo in questa definizione attività come cicloturismo, trekking, arrampicata, nordic walking, equitazione, diving, vela, golf, etc..

    BITAS 2012 si svolgerà con la formula del workshop e si comporrà di due momenti principali e di altri complementari e preparatori, che serviranno ad arricchire l’opportunità e le potenzialità offerte agli operatori del turismo sardo da questa importante vetrina internazionale.
    Gli eventi cardine di BITAS 2012 saranno:
    Fase della contrattazione. Gli operatori del Turismo Attivo sardo avranno a disposizione una giornata nella quale potranno proporre le loro offerte commerciali ai tour operator nazionali ed internazionali. Gli appuntamenti tra la domanda nazionale ed internazionale e l’offerta sarda saranno prefissati direttamente dagli operatori che si iscriveranno attraverso una piattaforma di comunicazione, alla quale si potrà accedere con user-id e password fornite dalla Segreteria Organizzativa.
    Educational Tour. Visto il successo ottenuto nelle precedenti edizioni, verranno dedicati a questa fase più giornate, durante le quali i Tour Operator avranno la possibilità di conoscere la Sardegna a 360 gradi: oltre all’attività fisico/sportiva saranno valorizzate e fatte conoscere anche le caratteristiche uniche del territorio, inserendo nel programma i laboratori delle imprese agro-alimentari e dell’artigianato di eccellenza.
    Seminari. Saranno organizzati una serie di seminari tenuti da esperti del settore e docenti universitari rivolti a operatori, amministrazioni e studenti, nei quali saranno approfondite le tematiche del turismo in tutte le sue sfaccettature e nei quali si avrà occasione di aggiornamento e approfondimento.
    Per maggiori info: BITAS 2012

    Comments

    comments