Cabras e la Sardegna protagonisti del nuovo film di Rocco Papaleo:”Una piccola impresa meridionale”

    0
    661

    Rocco PapaleoCabras e la Sardegna protagonisti del nuovo film di Rocco Papaleo “Una piccola impresa meridionale”, le cui riprese avranno inizio il 27 agosto 2012 e termineranno il 13 ottobre 2012.

    Si tratta di una storia ambientata in un faro, in un meridione generico. Svolgendosi in una generica località del sud, Rocco Papaleo cerca una categoria di attori con inflessioni non troppo accentuate, mentre per altri attori e comparse non è vi è alcuna restrizione o requisito richiesto.

    Il casting per gli attori si svolgerà nei giorni 30 e 31 luglio presso il Centro Polivalente di Cabras (Oristano) – Via Tharros dalle ore 10.00 alle ore 13.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18.30.

    Nello specifico si ricercano i seguenti ruoli:

    Assistente sociale – Donna dai 30 anni in su alta almeno 1.80.

    Violoncellista – Donna dai 25 ai 40 anni che sappia padroneggiare il violoncello (presentarsi con lo strumento).

    Studente – Bambino tra i 9 e i 12 anni, possibilmente senza forte accento sardo, meglio se con accento del Sud Italia.

    Insegnanti – Uomo e donna tra i 35 e i 50 anni con accento neutro o continentale.

    Don Gaetano – Uomo trai 50 e i 65 anni con esperienza recitativa.

    Il casting per le comparse si svolgerà invece il 2 e 3 agosto, presso la stessa sede, dalle ore 10.00 alle ore 13.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18.30.

    Per entrambi i casting, ai candidati è richiesta la fotocopia di un documento d’identità, codice fiscale e una fotografia. I minorenni devono essere accompagnati da un genitore.

    Dopo il grande successo di “Basilicata coast to coast”, questo film, scritto insieme a Valter Lupo, avrà una dimensione più teatrale e pertanto la storia sarà girata e si svolgerà in un’unica location, spiega Rocco Papaleo ai microfoni di Musa TV, del gruppo Adnkronos. L’attore accenna poi alla trama: “La storia è ambientata in un faro, dove un gruppo di persone si trovano per circostanze diverse a vivere per un periodo. Il faro non è molto ‘in forma’ e neanche le persone. Decidono di ristrutturarlo. Durante questa ristrutturazione si convincono ad abbellirlo. In questo modo ristrutturano ed abbelliscono anche le loro vite”.
    “Una piccola impresa meridionale” è il primo romanzo di Rocco Papaleo, in uscita in autunno per Mondadori, che diventerà anche uno spettacolo teatrale.

    Comments

    comments