Cagliari 3° porto italiano per tonnellate/merci e tra i principali hub

    0
    121

    L’importanza del settore marittimo della Sardegna ed il forte legame tra il suo sviluppo e la crescita dell’economia della Sardegna è stato il tema del convegno svoltosi a Cagliari, su iniziativa dell’Autorità Portuale della città e Banca di Credito Sardo. 

    A discuterne dopo il saluto introduttivo di Giorgio Mazzella, presidente di Banca di Credito Sardo, Massimo Deandreis, direttore generale di SRM (Studi e Ricerche Mezzogiorno), Pierluigi Monceri, direttore generale di Banca di Credito Sardo, Piergiorgio Massida, presidente Autorità Portuale Cagliari, Paolo Piro, presidente Autorità Portuale Nord Sardegna e Luigi Merlo, presidente AssoPorti. Le conclusioni sono di Alberto Scanu, presidente Regionale Confindustria Sardegna.

    La Sardegna esporta merci per 6,4 mld €.

    Cagliari 3° porto italiano per tonnellate/merci e tra i principali hub.

    Via mare il 94,5% dell’import-export.

    Raddoppiato l’interscambio marittimo sardo tra il 2009 e il 2012. Seconda regione per infrastrutture portuali e quarta per posti barca.

    Ogni 100 euro investiti nel settore fruttano 253 euro al sistema economico.

    Comments

    comments