Cancelli di Fumo – Film documentario accessibile ai non vedenti

0
697
Cancelli di fumo - Film documentario

Cancelli di fumo - Film documentarioE’ stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa il film documentario Cancelli di Fumo, prodotto dall’Agenzia regionale per il lavoro. Premiato recentemente con una menzione speciale nella categoria miglior film e con il primo premio assoluto per la miglior fotografia al prestigioso concorso nazionale Tekfestival di Roma, “Cancelli di Fumo” verrà proiettato al pubblico, in prima assoluta nazionale, giovedì 20 maggio alle 20 al teatro Alfieri di Cagliari.
Per la regia di Francesco Bussalai, il film racconta la vicenda della manifattura Tabacchi di Cagliari, chiusa nell’anno 2001 dopo 150 anni di attività, attraverso la toccante testimonianza degli ultimi dipendenti, molti dei quali ora in servizio all’Agenzia regionale per il lavoro.

La serata di giovedì – ha sottolineato il direttore Stefano Tunis presentando l’iniziativa – costituirà innanzitutto uno straordinario elemento di novità perché, per la prima volta in Sardegna, una proiezione sarà accessibile alle persone non vedenti, che potranno così ascoltare, attraverso cuffie, la narrazione del film nei momenti privi di dialoghi.
 
L’iniziativa di giovedì – è stato spiegato nel corso della conferenza stampa – è realizzata in collaborazione con l’associazione AIACE di Milano, che da diversi anni promuove il progetto “Cinema Senza Barriere”, che consiste in una serie di proiezioni di film della normale programmazione cinematografica, con un servizio audio descrittivo per le persone non vedenti e sottotitoli per le persone non udenti.
 
Particolare apprezzamento per l’iniziativa è stato espresso da Emanuela Podda, dell’Associazione Nazionale Ciechi, che ha manifestato l’auspicio che la manifestazione di giovedì non rimanga isolata, ma costituisca l’inizio di una nuova e rinnovata attenzione nei confronti dei non vedenti e che la positiva esperienza possa essere mutuata in futuro da altre istituzioni quali, per esempio, l’Ente Lirico.
 
Al termine della proiezione di giovedì seguirà poi un dibattito moderato da Elio Thurno Arthemalle e da Vito Biolchini in cui saranno approfondite le diverse tematiche legate alla chiusura della Manifattura cagliaritana, messe in luce dal lavoro prodotto dall’Agenzia, ma sarà anche trattata la questione della fruizione del “Cinema senza barriere” come vera e propria opportunità d’accesso e d’integrazione per non vedenti e valido strumento di socializzazione.
Chiuderà la serata di giovedì, con un concerto dal vivo, il gruppo Rio Mezzanino, autore della colonna sonora del film.
L’appuntamento è quindi per giovedì 20 maggio, alle ore 20, al teatro Alfieri, in via della Pineta 123 a Cagliari. L’ingresso è gratuito.

Comments

comments