Cappellacci: incarico al proprio legale contro “L’Espresso”

0
626
Cappellacci

Cappellaccill presidente della Regione, Ugo Cappellacci, ha dato incarico al proprio legale di intraprendere ogni immediata iniziativa per tutelare la propria onorabilità in riferimento a quanto riportato questa settimana in un articolo pubblicato su “L’Espresso”.  

"E’ falsa e totalmente priva di fondamento la notizia secondo la quale presso la presidenza, a Villa Devoto, vi sarebbero una palestra e una ‘lussuosa stanza da letto sistemata e arredata in base alle esigenze dell’atletico inquilin’” a spese della Regione.Ho sempre accettato con serenità ogni giudizio politico – ha spiegato il presidente – anche quello più duro. Quando, però, si esce dall’alveo della valutazione politica e si ricorre all’insinuazione, alla mistificazione e alla maldicenza, quando si tende a colpire ingiustamente la persona per squalificare la figura politica, ritengo doveroso tutelare la mia reputazione di uomo, di professionista e di presidente, nella sedi opportune".

“Presto – ha concluso – ciascuno potrà verificare lo stato dell’arte, perché, una volta terminato il recupero, la villa sarà aperta al pubblico insieme al circostante Parco dell’Autonomia, dove saranno organizzate manifestazioni culturali, rivolte in particolare alle scolaresche”.

Comments

comments