Cappellacci incontra i sindacati

0
416

Il Presidente della Regione, Ugo Cappellacci, ieri sera ha incontrato nella sala Giunta di viale Trento i segretari generali regionali delle organizzazioni sindacali, per avviare una nuova fase di confronto sulle tematiche del lavoro e dello sviluppo.

I sindacati hanno presentato un documento unitario di proposte, sintetizzato in quindici pagine, che il Presidente Cappellacci ha accolto “con estremo interesse, in quanto si tratta di un contributo concreto”.

Il Presidente ha annunciato che coinvolgerà subito la Giunta regionale nell’esame del documento, in vista di un prossimo incontro collegiale operativo. “Occorrono i contenuti per dare forza alla nostra piattaforma programmatica. Continueremo ad ascoltare le istanze dei singoli territori, pur senza perdere di vista la prospettiva più generale: la frantumazione delle problematiche conduce a una via senza sbocchi, e la Sardegna non può permettersi perdite di tempo e di opportunità”.

Cappellacci ha espresso apprezzamento in merito all’ipotesi di un percorso condiviso tra istituzioni e forze sociali. “Il patto per lo sviluppo – ha detto – deve essere un momento di grande coinvolgimento di tutti gli attori della società sarda. Sottoscrivo gran parte delle istanze delle organizzazioni sindacali. Stiamo cercando di governare i processi di sviluppo, senza limitarci a pensare soltanto all’emergenza. Da una prima lettura del documento, posso dire di aver già individuato diversi punti di condivisione che fanno pensare all’auspicato percorso comune”.

All’incontro, durato due ore, hanno presenziato anche gli assessori regionali del Lavoro, Franco Manca, e della Programmazione, Giorgio La Spisa.

Comments

comments