Sardex. Il 14 giugno convegno a Cagliari sulla moneta complementare

0
658

“La terza via: Sistemi di compensazione e moneta complementare. Forme, modelli, strumenti, limiti e possibilità”: questo il titolo del convegno in programma domani, dalle ore 9:00 alle 13:30, nell’Aula A della Facoltà di scienze economiche, giuridiche e politiche dell’Università degli Studi di Cagliari (viale S. Ignazio, 76).

Il convegno è promosso dal Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell’Università degli Studi di Cagliari, dalla Regione Autonoma della Sardegna e da Sardex.net. Per la Giunta interverrà l’assessore della Programmazione, Alessandra Zedda.

L’iniziativa si propone di superare i limiti dell’attuale confronto tra Euroscettici ed euro entusiasti, tra nostalgici delle divise nazionali e dogmatici della moneta unica. Per allargare il dibattito politico ed economico italiano si è puntato sulla novità rappresentata dalla moneta complementare e dai sistema di compensazione.

Cioè da quegli strumenti che affiancandosi alla moneta unica ed alle forme tradizionali di credito, possa finalmente rispondere, almeno in parte, alle necessità di un’economia reale soffocata dalla crisi di liquidità e dal Credit Crunch. A discuterne, coordinati dal Prof. Alessandro Spano, alcuni tra i rappresentanti delle più importanti istituzioni pubbliche locali, regionali e nazionali. L’evento è diviso in tre momenti: si comincia con una serie di esperienze a confronto sui modelli di moneta complementare attivi a livello internazionale; interverranno poi una serie di esponenti del mondo accademico italiano che proporranno alcune riflessioni sulle prospettive che possono offrire questi nuovi strumenti. Infine, ci sarà una tavola rotonda sul ruolo in questa materia delle istituzioni pubbliche.

Comments

comments