Convention ICT e Biomedica

    0
    239

    Con gli interventi dell’Assessore all’Industria Andreina Farris, si sono aperti e conclusi i lavori della Convention ICT e Biomedica, organizzata dalla Regione Sardegna e dall’Istituto nazionale per il Commercio Estero (ICE), con il supporto di Sardegna Ricerche, l’agenzia regionale che ha realizzato e gestisce Polaris.

    L’obiettivo dell’iniziativa è stato quello di attirare l’attenzione in Sardegna di investitori esteri e favorire partnership scientifiche e tecnologiche tra imprese e centri di ricerca locali ed operatori esteri. Il forum si è svolto presso il Parco scientifico Polaris, hanno partecipato una folta delegazione di rappresentanti di aziende, enti e centri di ricerca provenienti da 14 paesi esteri, quali Canada, Cina, Emirati Uniti, Francia, Germania, Giappone, India, Israele, Regno Unito, Russia, Spagna, Svezia, Svizzera e Usa, per un totale di 61 imprese. Nella mattina di giovedì sono intervenuti, tra gli altri, Amin Al Miri, Sottosegretario al Ministero della Salute degli Emirati Arabi, Antonio Tilocca, presidente della Sfirs, e l’Assessore all’Igiene e Sanità Antonio Angelo Liori.

    Nel suo intervento quest’ultimo ha sottolineato il fatto che le biotecnologie non vengono più applicate esclusivamente all’agricoltura e al settore veterinario, come accadeva in passato, ma trovano finalmente delle straordinarie applicazioni nel campo della medicina. “Oggi in medicina ci sono quattro importanti campi di applicazione: i vaccini, gli anticorpi monoclonali, la terapia genica e le cellule staminali per i trapianti e la riparazione dei tessuti.

    E’ giusto che la Regione Sardegna si impegni strategicamente per valorizzare i nostri cervelli.” Il tema delle applicazioni delle biotecnologie nella medicina e una concreta possibilità di cooperazione tra l’Italia e gli Emirati Arabi è stato il tema dell’incontro, svolto al margine dei lavori, tra l’Assessore all’Industria Farris, l’assessore alla Sanità Liori, il Sottosegretario al Ministero della Salute degli Emirati Arabi, Amin , Al Miri , il direttore del Parco scientifico di Dubai, Dubiotech, Marco Braccanti, e il direttore dell’Ice di Dubai Francesco Alfonsi. Nel corso dell’incontro il Sottosegretario al Ministero della Salute degli Emirati Arabi, Al Miri ha invitato la Sardegna a partecipare alla Fiera Internazionale della Salute , in programma a Dubai nel gennaio2010. Intanto, domani è prevista la visita del sottosegretario Al Miri, accompagnato dall’Assessore Liori, ai più importanti centri d’eccellenza della sanità cagliaritana.

    Comments

    comments