Dolianova

    0
    618
    mappa_dolianova

    mappa_dolianova

    Il paese si contraddistingue per le sue case campidanesi nel centro storico e per una architettura molto semplice tipica dei paesi del Campidano di Cagliari.
    Di sicuro interesse per il visitatore viè la chiesa di San Pantaleo; costruita in tre diversi periodi, tra la seconda metà del XII e la fine del XIII secolo, fonde e armonizza lo stile pisano del primo a un misto di romanico e gotico del secondo con gli influssi islamici del terzo.

    {jathumbnail off}Inoltre si ricorda Dolianova per i suoi vini Nuragus, Nascus, Moscato e Malvasia e per la sua cantina sociale. Inoltre nei diversi caseifici si produce una tipica crema di formaggio piccante. Da segnalare la festa del patrono San Pantaleo, che nei suoi 15 giorni di festa unisce diverse cerimonie sacre a eventi civili di sicuro interesse.

    Dolianova – Map Google

    Il paese si contraddistingue per le sue case campidanesi nel centro storico e per una architettura molto semplice tipica dei paesi del Campidano di Cagliari.
    Di sicuro interesse per il visitatore viè la chiesa di San Pantaleo; costruita in tre diversi periodi, tra la seconda metà del XII e la fine del XIII secolo, fonde e armonizza lo stile pisano del primo a un misto di romanico e gotico del secondo con gli influssi islamici del terzo.

    Inoltre si ricorda Dolianova per i suoi vini Nuragus, Nascus, Moscato e Malvasia e per la sua cantina sociale. Inoltre nei diversi caseifici si produce una tipica crema di formaggio piccante. Da segnalare la festa del patrono San Pantaleo, che nei suoi 15 giorni di festa unisce diverse cerimonie sacre a eventi civili di sicuro interesse.

    Comments

    comments

    SHARE
    Previous articleDecimoputzu
    Next articleDomus de Maria