Elezioni amministrative: in Sardegna si vota il 20 e 21 maggio

    0
    177

    In Sardegna si voterà per il turno amministrativo 2012 nei giorni 20 e 21 maggio. La data è stata fissata dalla Giunta regionale, su proposta dell’Assessore degli Enti locali, Nicola Rassu e permetterà l’elezione diretta dei Sindaci e il rinnovo dei Consigli comunali di 65 Enti locali isolani.

    L’appuntamento costituisce un importante momento di verifica per tutti gli enti locali interessati all’elezione dei propri organi di governo per scadenza naturale o per motivi diversi. La Giunta ha inoltre fissato la data per l’eventuale turno di ballottaggio, ove previsto, per i giorni 3 e 4 giugno.

    Le urne si apriranno in tutte le otto province isolane e nello specifico in 65 Comuni secondo questa suddivisione: 13 Comuni in provincia di Cagliari, 4 su Carbonia-Iglesias, 2 nel Medio Campidano, 15 in provincia di Oristano, 7 in quella di Nuoro, 5 nell’Ogliastra, 14 in provincia di Sassari e 5 in quella di Olbia-Tempio.

    Comments

    comments