Facebook e Blog: reporter ‘sguinzagliati’ alla ricerca delle Dog beaches in Sardegna

    0
    680

    Dal grande lavoro comune di tanti sardi e volontari nascono le cose più belle. E’ il caso delle spiagge in Sardegna “dog beaches” o per dirla semplicemente in italiano ‘spiagge per cani’. Sono tanti i reporter di blog e di pagine Facebook ‘sguinzagliati’ alla ricerca delle spiagge per cani in Sardegna. Un grande lavoro portato avanti da persone e volontari che desiderano poter godere il mare con il loro amico a 4 zampe e condividere il proprio operato su Twitter o Facebook.

    Ne è un esempio Blog Sardegna che ha anche disegnato una mappa per cani su Google maps con le spiagge per cani. La mappa è chiaramente in fase di aggiornamento ed è aperta alle vostre segnalazioni per l’aggiunta di nuove spiagge:


    Visualizza Dog Beach Sardegna in una mappa di dimensioni maggiori

    Un altro caso che mi ha colpito è quello di Acùa Onlus su Facebook, che attraverso il proprio profilo, oltre a coinvolgere tante persone a difesa degli amici animali, denunciando i casi di abbandono e smarrimento, sta facendo molto di più: gruppi di volontari all’interno di Acua Onlus si organizzano per mantenere un’altra spiaggia per i Bau pulita, cioè la spiaggia del Giunco/ Bubbò a Carloforte, dietro il centro sportivo Junco (zona dissalatore). “Ognuno di noi – scrive Acùa Onlus su Facebook – conosce il proprio cane: se avete un cane che non sopporta la vicinanza di altri simili, morde, o non è equilibrato, mettete la museruola. Anche se non è ideale per il cane, è in alcuni casi segno di rispetto”.

    Comments

    comments