Libia: istituita cabina di regia per affrontare l’emergenza profughi

0
306

LibiaE’ stata data la disponibilità per la istituzione di una cabina di regia che collabora con la Prefettura nell’affrontare il problema dell’arrivo dei profughi in Sardegna. Ma, soprattutto, è stata data la più ampia disponibilità dal sistema degli enti locali a condividere una piena corresponsabilità nel tener presente il duplice obiettivo di un trattamento adeguato alle persone in difficoltà ed insieme l’attenzione a garantire la sicurezza e l’ordine pubblico.

Da tutte le rappresentanze istituzionali dell’isola è arrivata piena disponibilità ad affrontare nella loro totalità le problematiche legate all’accoglienza.

Il vice presidente della Regione Giorgio La Spisa e l’assessore degli Enti Locali, Nicola Rassu, coadiuvati dal direttore generale della Presidenza Gabriella Massidda, hanno preso atto delle istanze dei rappresentanti istituzionali di province e comuni che nei prossimi giorni, dopo una rapida ricognizione, comunicheranno la localizzazione dei siti adeguati ad accogliere i profughi.

“Dai rappresentanti delle province e dei comuni sono arrivati importanti suggerimenti. Abbiamo già la disponibilità di alcune strutture – spiegano La Spisa e Rassu – e sono oltre 200 i posti disponibili suddivisi in diverse province. Entro pochi giorni la Sardegna sarà pronta ad affrontare questa emergenza potendo contare su importanti professionalità per operare nel campo della mediazione culturale, attraverso il coinvolgimento del volontariato, della protezione civile e del sistema scolastico, per garantire non solo l’accoglienza, ma anche un equilibrato rapporto con la comunità locale".

Comments

comments