Lingua sarda. Via libera al piano annuale per la promozione e valorizzazione

0
597

Ammonta a quasi 1,6 milioni di euro lo stanziamento deliberato per il 2010 dalla Giunta regionale per la promozione e la valorizzazione della cultura e della lingua sarda. Il piano annuale dei finanziamenti, proposto dall’assessore della Pubblica Istruzione e dei Beni culturali Maria Lucia Baire, prevede interventi per la pubblicazione nel sito web regionale sia di traduzioni dall’italiano, e da altre lingue europee al sardo, di testi editi di prestigio e rilevanza internazionale, mai pubblicati in lingua sarda, sia di opere didattiche in lingua sarda per il suo apprendimento nelle scuole di ogni ordine e grado.

In attuazione del progetto “Censimento del repertorio linguistico dei sardi”, proseguiranno, inoltre, le attività inerenti l’Atlante linguistico della Sardegna, mentre quasi la metà del finanziamento sarà destinata alla promozione, rivitalizzazione e pianificazione linguistica e culturale attraverso interventi a favore della cultura sarda fuori dall’isola e all’estero, la conferenza annuale e l’implementazione dello sportello linguistico, la promozione dell’informazione e comunicazione in lingua sarda e nelle varietà alloglotte.

In particolare, nel settore dell’istruzione saranno finanziati, per un importo complessivo di oltre 600.000 euro, interventi per l’inserimento della lingua nell’orario curricolare, borse di studio e contributi ai due atenei di Cagliari e Sassari per l’espletamento di corsi universitari.

Comments

comments