Mappa punti monitoraggio Goletta Verde – Sardegna regina del mare più pulito

    0
    294
    Goletta Verde – Legambiente

    Secondo i dati di di Goletta Verde, la campagna di Legambiente che per due mesi ha circumnavigato l’Italia, monitorandone lo stato di salute del mare, Sardegna e Toscana si confermano tra le regioni con il mare più pulito, seguite dall’Emilia Romagna. La Sardegna, con 1 solo punto critico ogni 433 km di costa, precede la Toscana, che invece ne conta 1 ogni 200 km, e l’Emilia Romagna, dove Legambiente ha registrato solo 1 valore fuori norma in tutta la costa.

    Grande soddisfazione è stata espressa dall’assessore del Turismo Luigi Crisponi: “Esprimo compiacimento e soddisfazione per il risultato finale della campagna di monitoraggio dei mari di Goletta Verde. La Sardegna – prosegue l’esponente dell’Esecutivo – si conferma, ancora una volta, regina dei mari e con orgoglio può appuntarsi sulla maglia l’oro del miglior turismo sostenibile, per la qualità delle sue acque, per le spiagge da sogno e per una sempre migliore integrazione fra l’accoglienza turistica e la conservazione dei valori ambientali.
    La Sardegna – conclude Crisponi – dimostra di essere al tempo stesso amica e severo custode del suo straordinario patrimonio naturalistico”.

    MAPPA GOLETTA VERDE 2012
    Punti del monitoraggio sulla costa italiana della campagna di salvaguardia del mare di Legambiente.

    I punti contrassegnati in:

    ROSSO sono fortemente inquinati
    (Escherichia coli > 1000 UFC/100 ml – Enterococchi intestinali > 400 UFC/100 ml);

    GIALLO sono inquinati
    (Escherichia coli > 500 UFC/100 ml – Enterococchi intestinali > 200 UFC/100 ml);

    BLU sono entro i limiti di legge.

    Facendo riferimento ai valori limite previsti dalla normativa sulle acque di balneazione vigente in Italia (Dlgs 116/2008 e decreto attuativo del 30 marzo 2010).

    In alcuni casi il segnalino colorato localizza un’area di prelievo indicativa. Nelle note del punto di campionamento viene specificata rispettivamente: la data, la provincia, il comune, la località e il punto di prelievo.

    (Per informazioni www.legambiente.it)


    Visualizza GOLETTA VERDE 2012 in una mappa di dimensioni maggiori

    Comments

    comments