Monumenti Aperti – Il Teatro Massimo apre le porte ai visitatori

0
671
Monumenti Aperti

Monumenti ApertiIn occasione della manifestazione Monumenti Aperti, sabato 8 e domenica 9 maggio, a Cagliari il Teatro Massimo aprirà le porte ai visitatori. Gli ospiti verranno accompagnati dalle guide della cooperativa Il Sicomoro, dagli attori del Teatro Stabile della Sardegna e dai giovani attori dei laboratori teatrali. Un affascinante itinerario strutturato in percorsi alla scoperta delle nove cisterne di epoca romana rivestite di coccio pesto e un pozzo di sfiato a imboccatura quadrata (utilizzato per la manutenzione dell’acquedotto romano), rinvenute durante i recenti lavori di restauro del Teatro.

Nelle due giornate sono previsti complessivamente 9 percorsi di visita della durata di circa 45 minuti, che coinvolgeranno gruppi di massimo 15 visitatori.

Orari del percorso:
Sabato 8 maggio 16,30-17,30-18,30
Domenica 9 maggio 10,30-11,30-12,30-16,30-17,30-18,30

Programma. All’ingresso di via De Magistris (dove sarà allestito uno spazio di accoglienza per bambini e adulti) verrà fatta un’introduzione storica e inizierà la visita alla prima cisterna, situata nel foyer del teatro.

Si proseguirà verso la seconda cisterna dove verranno illustrate le tavole sui ritrovamenti archeologici. Dopo aver attraversato la platea, i visitatori verranno accompagnati alla cisterna situata davanti al palco.

La visita proseguirà verso il Minimax (il ridotto del Teatro Massimo), dove si potrà assistere alle prove dello spettacolo Dissipatio H.G. con Guido De Monticelli. Ai visitatori verranno mostrate le fotografie esposte lungo il percorso che raccontano la storia del Massimo attraverso i grandi protagonisti che negli anni ne hanno calcato le scene. Un’altra tappa prevista sarà quella nei camerini degli artisti e nella cisterna presente nel sottopiano del Teatro e infine, in quella esterna. Il percorso sarà intervallato dai diversi interventi degli attori dello Stabile della Sardegna.

Informazioni:
Teatro Massimo
via De Magistris – Cagliari
tel. 070/6778121
www.teatrostabiledellasardegna.it

Comments

comments