L’Olio extravergine ‘S.Andria’ si aggiudica il premio internazionale ‘Biol’

    0
    159

    Un prodotto sardo, l’Olio extravergine ‘S.Andria’, sbaraglia i concorrenti e si aggiudica il premio internazionale ‘Biol’ nell’ambito della rassegna agroalimentare dedicata ai prodotti biologici che si svolge nel cuore della Puglia.

    Il riconoscimento, riservato all’olio del produttore isolano, riempie di orgoglio anche l’assessorato dell’Agricoltura per il valore che rappresenta per l’intero comparto: “Il risultato conseguito dall’Oleificio Sandro Chisu di Orosei, che per il secondo anno consecutivo si aggiudica il Premio Biol con l’olio l’extravergine “S. Andria”, è la prova provata che la Sardegna può eccellere in ogni settore grazie all’attenzione, alla passione e alla dedizione per il proprio mestiere. E l’Agricoltura, da vicende di questo tipo non può che trarre insegnamento”. Sono le parole di compiacimento con cui l’Assessore dell’Agricoltura, Oscar Cherchi, commenta la notizia del premio.

    “L’Isola può puntare in alto con le nostre produzioni agricole – ha detto l’esponente della Giunta Cappellacci – e questo premio qualità ne è la dimostrazione. Il clima e l’ambiente ancora incontaminato di vaste zone della Sardegna ci mettono in una situazione di vantaggio rispetto ad altre regioni italiane. E’ uno dei pochi, ma importanti vantaggi che l’insularità ci concede. Questo risultato, che riempie di orgoglio tutta la comunità agricola, non deve restare un episodio isolato, ma deve far capire che la ‘superqualità’ è una produzione di nicchia che può regalarci grandi soddisfazioni. La Giunta ha capito da tempo che quello dell’eccellenza è un terreno che ci è congeniale e lo dimostra l’attenzione riservata a questo settore con le leggi e le delibere con cui la si incentiva”.

    Comments

    comments