Orata all’arancio

0
737

Togliete le viscere all’Orata, squamatela, lavatela, asciugatela e mettete al suo interno una grossa noce di burro e del prezzemolo tritato.

 Prendete poi una pirofila, oliatela ed adagiatevi sopra la trota, salatela, pepatela e mettetela a cuocere in forno a 190° per circa venti minuti; durante la cottura dovrete di tanto in tanto muovere la pirofila per staccare il pesce dal fondo(senza però toccarlo) e irrorarlo con il liquido di cottura sprigionato.

Quando mancheranno 5 minuti, versate sul pesce il succo di un’arancia un pizzico di Maggiorana fresca e fate terminare la cottura in forno; sfornate poi l’ Orata e adagiatela su di un piatto da portata. Versate poi nel fondo di cottura la panna e mescolate; aggiustate di sale e mettete il tutto a cuocere a fuoco bassissimo affinché il sughetto si scaldi bene, dopodichè versatelo sull’Orata e servite immediatamente.

Comments

comments