Parco eolico – Portoscuso

0
247

In dirittura d’arrivo il parco eolico di Portoscuso. L’intesa è stata raggiunta nel palazzo della Regione a Cagliari, nel corso della Conferenza di servizi presieduta dall’assessore dell’Industria Sandro Angioni. L’atto è stato sottoscritto, oltre che dalla Regione, dal comune di Portoscuso, dal proponente Enel Green Power e da altri soggetti istituzionali fra quali la provincia di Carbonia Iglesias,il parco Geominerario, il Consorzio industriale e la Sovraintendenza ai beni paesaggistici.

L’accordo, che è in attesa di esser perfezionato nei prossimi giorni da parte del Ministero dell’Ambiente e del Genio Civile regionale, prevede la realizzazione da parte della società del gruppo Enel di 39 pale eoliche, capaci di assicurare una produzione annua di circa 200 mila chilovattore, con un investimento di oltre 130 milioni di euro. I lavori potrebbero partire già dal mese di ottobre e, entro il 2011, o al più tardi entro il primo semestre del 2012, potrà esser previsto il taglio del nastro inaugurale.  Prevista anche la realizzazione di un centro didattico per assicurare una migliore conoscenza delle procedure per la produzione di energia da fonti rinnovabili.

"L’intesa raggiunta costituisce il primo passo di un trittico che speriamo di riuscire, almeno nella fase di avvio, a chiudere entro il mese di luglio. Il 19 – spiega l’esponente della Giunta – è fissata l’apertura della Conferenza di servizi relativa alla realizzazione del parco eolico della Portovesme srl, mentre a fine mese sarà la volta dell’esame dell’impianto fotovoltaico della piana di Ottana”.

Comments

comments