La partita Cagliari-Milan si svolgera’ ad Is Arenas

    0
    203

    Quartu Sant’Elena, 8 febbraio 2013 – «Di fatto mi trovo ad essere esecutore di una sentenza amministrativa: il Tar infatti non si è limitato ad accogliere il ricorso del Cagliari Calcio, ma addirittura dispone lo svolgimento a Is Arenas dell’incontro Cagliari-Milan per domenica prossima».

    Il sindaco Mauro Contini commenta così gli ultimi sviluppi relativi alla complessa vicenda dello stadio di Quartu. La giustizia amministrativa si è infatti espressa, sospendendoli, sui provvedimenti prefettizi che inibivano la disputa della partita nella struttura di Is Arenas. «Finalmente si è dipanato, mi auguro per sempre, il dubbio che fosse responsabilità o colpa del sindaco di Quartu Sant’Elena – prosegue Contini – La realtà è che il sottoscritto si è trovato ogni volta a farsi carico di questioni che, con ogni evidenza, andavano ben oltre il suo ambito istituzionale. Una situazione che abbiamo accettato per senso di responsabilità ma che era ormai divenuta insostenibile». «Anche se molti sembrano dimenticarlo, ricordo che è grazie all’impegno di questa amministrazione se è stato possibile offrire la possibilità di accogliere la Serie A in Sardegna», sottolinea il sindaco. «E’ un diritto dei sardi vedere giocare in Sardegna la propria squadra simbolo. E’ doveroso anche rendere qui merito anche alla sportività e alla sensibilità del Milan, che non hanno mai precluso la possibilità di individuare soluzioni idonee a consentire lo svolgimento dell’incontro a Is Arenas». «A tale riguardo, il mio auspicio è che gli eventi di questi giorni costituiscano un cambio di passo, uno spartiacque nei rapporti tra la Società Cagliari Calcio e tutte le istituzioni coinvolte, a favore di un clima di dialogo più sereno. Esprimo infine il mio apprezzamento ai tifosi del Cagliari per la grande maturità sempre dimostrata».

    Comments

    comments