Protezione Civile: scende numero evacuati. Caritas pronta a stoccare aiuti

0
679

Proseguono le operazioni di messa in sicurezza dei territori colpiti dall’alluvione in particolare nell’oristanese (Uras, Terralba, Laconi, Palmas Arborea), nel Nuorese e in Gallura.

La Sala operativa della Protezione civile segnala il seguente impiego di uomini: 447 volontari, 304 Ente Foreste, 146 Corpo Forestale, 375 Vigili del Fuoco.

I mezzi impiegati nei territori interessati dall’evento sono, invece, i seguenti: 111 Ente Foreste, 70 Corpo Forestale e 63 Vigili del Fuoco, più quelli in dotazione ai volontari.

Si segnala, inoltre, che la Caritas regionale ha evidenziato la disponibilità ad accogliere e stoccare gli aiuti a favore delle popolazioni colpite dall’alluvione e in particolare è stata segnalata la carenza di prodotti di uso quotidiano relativi all’igiene, di biancheria intima e alimenti a lunga conservazione che possono essere allocati nei depositi della Caritas in attesa del successivo invio nei centri di raccolta.

Continua a scendere il numero evacuati.

Alle 15 risultano 493 di cui 292 assistiti ovvero in centri di accoglienza adibiti nelle scuole, nelle palestre, nelle parrocchie, in strutture alberghiere ed extra-alberghiere.

Comments

comments