Riapre a Sassari padiglione Tavolara

    0
    368

    A Sassari, nel Padiglione progettato da Ubaldo Badas e sede in passato dell’ISOLA, è stato aperto il rinnovato spazio espositivo destinato ad ospitare il Museo regionale per l’artigianato e il design dedicato a Eugenio Tavolara, figura centrale per lo sviluppo delle risorse artigiane sarde del dopoguerra.

    A 57 anni dalla prima esposizione, la struttura, di proprietà della Regione Sardegna, ritorna alla fruizione collettiva dopo gli interventi di restauro e riqualificazione funzionale che ne sottolineano il notevole valore architettonico.

    “E’ un luogo straordinario di identità e di conoscenza: un luogo sinonimo di arte, tradizione e cultura sarda che, grazie al talento e alla maestria dei nostri artigiani, ha superato i confini nazionali per aprirsi al mondo”, ha detto il presidente della Regione, Ugo Cappellacci, intervenendo alla manifestazione organizzata nell’ambito dei festeggiamenti di Sa Die de Sa Sardigna 2013.

    “Questo rinnovato spazio espositivo-museale – ha evidenziato – deve diventare il simbolo di una Sardegna che vuole ritrovare nelle proprie tradizioni popolari un riscatto per uscire dalle sacche dalla crisi, passando indenne attraverso la spinta impetuosa della globalizzazione che travolge la politica, l’economia, la cultura e il linguaggio”.

    L’intervento prevede che nel Museo Tavolara siano esposte le collezioni storiche dell’ISOLA tra cui gioielli, tessuti, ceramiche e cestini mai resi fruibili e mai esposti finora integralmente, acquisiti nel corso dei cinquant’anni di vita dell’Istituto.

    “Il Padiglione è un luogo simbolo del successo dell’artigianato sardo – ha detto l’assessore dei Beni culturali Sergio Milia – ma è, soprattutto, il primo di un percorso di strutture museali che andranno ad ampliare l’offerta culturale della Sardegna attraverso il recupero di edifici storici, come la riapertura al pubblico della Manifattura Tabacchi a Cagliari, il Museo Giudicale a Oristano e il Mulino Gallisai a Nuoro”.

    Comments

    comments