Tagliolini freddi estivi alla moda classica

0
588

500 grammi di farina bianca, passata al setaccio, 5 uova, olio extravergine d’oliva necessario, 2 spicchi d’aglio, tritati finissimi, una cucchiaiata di prezzemolo tritato fine, qualche foglia di basilico, tritata grossolanamente, salsa di pomodoro, sale.
Preparo l’impasto e le sfoglie, con la farina, le uova, una cucchiaiata di olio e un pizzico di sale,…., tenendo presente che per i taglierini le sfoglie devono essere sottili il più possibile.

Arrotolo ciascuna sfoglia su stessa, senza troppo stringere; la taglio in striscioline di 2-3 millimetri di larghezza; dispongo i taglierini, bene allargati, su un largo panno bianco, appena infarinato; li lascio un poco riposare, coperti da un altro largo panno bianco, anch’esso appena infarinato.

Porto ad ebollizione abbondante acqua appena salata; vi calo i taglierini; li separo con un forchettone; li sgocciolo molto al dente; li verso in un capace piatto di portata, concavo.

Cospargo i taglierini, ancora bollenti, con l’aglio, il prezzemolo e il basilico; verso sopra un decilitro circa di olio; mescolo; li lascio raffreddare. Al momento di servire, completo la preparazione con 4-5 decilitri di salsa di pomodoro, fredda.
 

Comments

comments