Tappa sarda del Mind the Bridge Italy Tour 2010

    0
    291

    Venerdì 25 giugno, dalle ore 10.00 alle ore 17.00, nell’auditorium del Parco tecnologico di Pula (edificio 2),  Sardegna Ricerche ospita la tappa sarda del Mind the Bridge Italy Tour 2010, la competizione che  raccoglie le migliori idee italiane di business per creare un “ponte” tra il nostro paese e la Silicon Valley,  il territorio con la più alta concentrazione di imprenditori, tecnologia e capitali al mondo.

    Il Mind the Bridge è un modo per creare una nuova cultura imprenditoriale in Italia offrendo ai nostri imprenditori la possibilità di utilizzare un canale diretto con la Silicon Valley. A tal proposito infatti, le migliori idee imprenditoriali che vinceranno la competizione finale, potranno entrare in un programma di “supporto”, che si svolgerà tra l’Italia e gli Stati Uniti, che consiste nella partecipazione a seminari su tematiche legate alla presentazione dell’azienda e del prodotto agli investitori, alla redazione del business plan, ecc. Le aziende selezionate inoltre avranno la possibilità di passare alcuni mesi a San Francisco, per toccare con mano la realtà imprenditoriale americana e assorbire tutto ciò che in termini di idee, supporto, contatti e capitali, la Silicon Valley può offrire ai nuovi imprenditori.

    L’evento si articolerà in due blocchi principali: durante la mattina saranno fornite indicazioni operative su come avviare una startup, come scrivere un business plan, come funziona il mondo del venture capital e l’ecosistema della Silicon Valley; nel pomeriggio invece, un gruppo di investitori sarà a disposizione di 5 aspiranti imprenditori, selezionati in precedenza, per valutare insieme i loro progetti di impresa e offrire suggerimenti e commenti operativi.

    Le startup selezionate sono: MYOT, NEURESAR, PHILANTHROBUSINESS, PORCOVINO e TZENTE, le cui idee spaziano dal commercio elettronico di prodotti tipici, a forme di social network per sviluppare e coordinare progetti in ambito sociale, fino ad arrivare a prodotti per aiutare a smettere di fumare.

     All’evento interverranno i fondatori del Mind The Bridge: Marco Marinucci (direttore esecutivo della fondazione e manager di Google) e Alberto Onetti (socio della fondazione e professore associato di Economia e Gestione delle Imprese, presso le Università di Como e Varese); nonché Giuseppe Serra, responsabile dell’ufficio per  la valorizzazione dei risultati della ricerca di Sardegna Ricerche; Alessandro Caredda, del centro regionale di programmazione della Regione Sardegna; Prossima Isola, la start-up sarda nata grazie ad un finanziamento di Sardegna Ricerche e finalista del Mind the Bridge; l’Università di Stanford e Luigi Filippini di Energit.

    La commissione di investitori che daranno suggerimenti sui progetti imprenditoriali che verranno analizzati nel pomeriggio sarà composta da: Francesca Natali (Zernike Metaventures), Mario Mariani (The Net Value) e Stefano Bernardi (DPixel, TheStartup.eu).

     Il programma dell’evento è scaricabile dal sito di Sardegna Ricerche, all’indirizzo: www.sardegnaricerche.it

    Greca Meloni
    Sviluppo e relazioni esterne
    Sardegna Ricerche
    Loc. PiscinaManna edif.2 (Pula, CA)

    Tel. 070/9243 2256
    Fax 070/9243 2257

    Comments

    comments