Terremoto – da Olbia un appello per donare il sangue

0
371

Emergenza terremoto in Abruzzo: anche la Asl di Olbia lancia un appello ai cittadini, “Al di là dell’effettiva urgenza, invitiamo tutti i cittadini, soprattutto quelli che non si sono mai avvicinati alla donazione, a donare il proprio sangue”, dice Pino Mulas, direttore del Centro Trasfusionale della Asl di Olbia. Anche il Nord della Sardegna potrebbe, con un gesto di solidarietà, andare in soccorso all’Abruzzo: “Comunicheremo alla Protezione Civile Nazionale la nostra disponibilità a inviare negli ospedali dei centri terremotati il sangue raccolto nelle nostre strutture: per questo motivo siamo pronti ad accogliere tutti i cittadini, in particolare quelli che non donano costantemente o che non lo hanno mai fatto, che vorranno in questi giorni donare il sangue”, aggiunge Mulas. “Al di là dell’effettiva emergenza la donazione di sangue e’ un’azione di grande generosità che in questo modo non andrebbe ad incidere su quelle che sono le esigenze del nostro territorio”, conclude Mulas.
In questa momento è fondamentale la collaborazione di tutti: le popolazioni distanti, come quelle galluresi, potrebbero sostenere l’attività dell’Unita’ di crisi, che sta lavorando in stretta collaborazione con la Protezione civile per affrontare l’emergenza terremoto in Abruzzo, anche con la donazione di sangue, “un gesto semplice, in grado di salvare tante persone”.

Fonte (Regione Sardegna)

Comments

comments