Terremoto: PD – luce su Impregilo per costruzione ospedale

    0
    201

    "Fare piena luce sul ruolo di Impregilo nella costruzione dell’ospedale de L’Aquila". E’ quanto chiede il senatore Roberto Della Seta (PD), capogruppo in Commissione Ambiente.

    "Il dramma del terremoto in Abruzzo – dichiara Della Seta – sta mostrando il meglio e il peggio dell’Italia. Da un lato l’Italia dell’eccellenza rappresentata dalla nostra Protezione civile, non solo il dipartimento guidato da Guido Bertolaso ma tutta la rete costituita dal volontariato, l’associazionismo e la cittadinanza attiva, che nel suo complesso non teme rivali nel mondo. Il lato oscuro e’ invece purtroppo quello della drammatica inadeguatezza e del pressappochismo che ha causato morte e distruzione, di cui l’ospedale San Salvatore e’ una delle immagini simbolo. Un ospedale costato dopo anni di lavori e ritardi ben 101 milioni di euro, a cui risulta aver partecipato, e portato a conclusione i lavori intervenendo si presuppone ai lavori di collaudo, una delle piu’ grandi societa’ italiane del settore dell’edilizia, ovvero Impregilo".

    "Impregilo – continua – e’ bene ricordarlo, e’ tra le imprese cui dovrebbero essere affidati parte dei lavori di costruzione del Ponte di Messina, struttura, e’ superfluo sottolinearlo, che richiede una certa attenzione dal punto di vista della sicurezza antisismica, oltre ad essere l’azienda che ha partecipato alla costruzione delle piu’ grandi infrastrutture del nostro Paese e a cui, magari, il governo potrebbe affidare la costruzione delle nuove centrali nucleari italiane".

    "Sara’ importante fare piena luce su come questa grande impresa ha operato e sul perche’ una struttura pubblica di primaria importanza sia si sia accartocciata su se stessa. Sara’ importante per dare il segnale ai cittadini che si intende realmente cambiare registro sul fronte della sicurezza e del rigore nel campo della qualita’ edilizia"

    Comments

    comments