Turismo: ripartiti i fondi personali ex EPT

    0
    263

    La Giunta regionale, su proposta dell’assessore del Turismo Luigi Crisponi, ha approvato la modifica dei criteri di ripartizione delle risorse finanziarie a province e comuni cui era stato trasferito il personale dei disciolti Enti provinciali per il Turismo e Aziende autonome di soggiorno e turismo (la precedente disposizione risaliva alla delibera 16/15 del 18 aprile 2006). La nuova ripartizione delle risorse, pari a 2 milioni di euro (come previsto dal bilancio regionale), tra le amministrazioni coinvolte avverrà con metodo proporzionale, con riguardo alla effettiva dotazione di personale impiegato. La Giunta, inoltre, ha chiaramente disposto che le somme siano finalizzate alla copertura delle sole ed effettive spese per il personale proveniente dagli enti turistici soppressi.

    “Dando immediato seguito a quanto affermato la scorsa settimana – spiega l’assessore Crisponi – abbiamo attuato il preannunciato provvedimento, atteso dalle amministrazioni coinvolte, provvedendo con la corretta ripartizione e trasferiremo agli altri enti interessati la quota parte del finanziamento. Considerati i generali tagli alla spesa, e in particolare quelli delle risorse destinate al settore turistico, si tratta dell’azione più coerente e tempestiva per far fronte alle esigenze finanziarie degli enti coinvolti.

    Auspico per il futuro – conclude l’esponente della Giunta regionale – il reperimento di ulteriori fondi, affinché si possano coprire per intero le cifre spettanti ai vari enti coinvolti”.

    Comments

    comments