Turismo: nuovo sistema rilevamento dati. Otto incontri in Sardegna

    0
    207

    Entra nel vivo la sperimentazione del nuovo sistema di rilevamento dei flussi turistici in Sardegna. L’assessorato regionale del Turismo, in collaborazione con le province, presenterà in otto incontri sul territorio, negli otto capoluoghi, il nuovo sistema di raccolta ed elaborazione dei dati (Sired), che supera l’attuale obsoleto criterio e rivoluziona le modalità di elaborazione anche ai fini della puntuale conoscenza dei flussi e del movimento commerciale nelle strutture ricettive.

    Il road – show di divulgazione partirà lunedì 11 giugno da Nuoro e toccherà (concludendosi venerdì 15 a Villacidro) le sedi di tutte le province sarde, che sono, insieme alla Regione e ai titolari delle strutture ricettive, gli attori principali del Sired. Una delegazione dell’assessorato regionale fornirà tutte le informazioni utili sull’innovativo sistema alla presenza degli esponenti delle province e delle associazioni di categoria e degli operatori delle strutture ricettive.

    “La soluzione adottata, della quale si forniranno tutte le informazioni duranti gli otto incontri – spiega l’assessore Luigi Crisponi – nasce dalla stringente esigenza di disporre di dati certi, ‘freschi’ e capaci di fotografare con immediatezza il reale movimento in ogni comune della Sardegna e, quindi, sull’intero territorio regionale. I dati statistici sui flussi turistici nell’Isola sono uno strumento fondamentale di programmazione e pianificazione di attività e marketing per gli operatori del settore e per le entità istituzionali”. Il nuovo sistema consentirà anche un sensibile risparmio di risorse economiche, umane e di tempo, opererà on line e verrà fornito dalla Regione a tutte le province (ossia gli enti intermedi preposti al rilevamento per le finalità statistiche previste dal Piano statistico nazionale) e alle strutture ricettive classificate (ai sensi delle leggi regionali 22 dell’84, modificata dalla legge 27 del ‘98) e sarà compatibile con le recenti disposizioni comunicate dall’Istat.

    A regime gli attori principali del sistema Sired saranno tre: i gestori delle strutture ricettive, che si occuperanno della trasmissione dei dati degli ospiti della struttura; le province, che si occuperanno del controllo delle informazioni caricate dagli stessi operatori turistici, gestendo, validando e facendo una prima elaborazione dei dati relativi alla provincia in esame; l’assessorato del Turismo, con il supporto della Direzione generale della Programmazione unitaria, che avranno la gestione del sistema di raccolta, l’elaborazione statistica, il supporto sistemistico alla gestione di accessi e la visualizzazione delle informazioni.(MS/lp)

    Ecco il calendario degli otto appuntamenti sul territorio:

    – Provincia di Nuoro, lunedì 11 giugno ore 16.30, sala consiliare della provincia, piazza Italia 22

    – Provincia di Cagliari, 12 giugno ore 11, parco Monte Claro, via Cadello

    – Provincia di Ogliastra, 12 giugno ore 16.30, sede provincia via Mameli 22

    – Provincia di Oristano, 13 giugno 11 ore 16, sede ex EPT, piazza Eleonora

    – Provincia di Carbonia – Iglesias, 13 giugno ore 16, Carbonia, sede provincia, via Mazzini 39

    – Provincia di Olbia – Tempio, 14 giugno ore 11, provincia di Olbia, via Nanni 41

    – Provincia di Sassari, 14 giugno ore 15.30, Sala Angioj, piazza Italia 31

    – Provincia del Medio Campidano, 15 giugno ore 10, sede Consiglio provinciale, Villacidro, via Parrocchia

    Comments

    comments