Vol2 – Regione disponibile a discutere con imprenditori affidabili

    0
    218

    “In Sardegna Telecom ha un punto di riferimento importante e credibile grazie alla professionalità dimostrata negli anni dai lavoratori di Vol 2. Condividiamo le preoccupazioni dei lavoratori e dei sindacati che stanno portando avanti la vertenza con grande senso di responsabilità. Il presidente Cappellacci si sta interessando in prima persona alla questione e anche attraverso il lavoro del Comitato interassessoriale si stanno portando avanti una serie di verifiche con le parti”.

    E’ quanto ha affermato l’assessore della Programmazione, Giorgio La Spisa, che questa mattina ha presieduto il Comitato Interassessoriale per le emergenze economiche e sociali convocato d’urgenza in merito alla vertenza Vol 2 dopo l’incontro avuto giovedì sera tra il presidente Cappellacci e i lavoratori. All’incontro erano presenti i rappresentanti della presidenza della Regione, dell’assessorato del Lavoro, quelli sindacali e una delegazione dei lavoratori.

    Il Presidente della Regione, nel corso del Comitato è stato tenuto informato dall’assessore La Spisa sulle istanze dei lavoratori e sulle possibili soluzioni e ha comunicato che la prossima settimana verranno convocate le parti interessate per cercare di arrivare a una buona riuscita della vertenza.  

     “La Regione non vuole disperdere le proprie risorse – ha concluso Giorgio La Spisa – e in presenza di imprenditori affidabili è disponibile a mettere a disposizione strumenti finanziari, ammortizzatori sociali e altre eventuali forme di agevolazione per favorire la ripresa dell’attività”. Per mercoledì 28 luglio è stato fissato un incontro nella sede dell’assessorato regionale del Lavoro, per valutare insieme ai sindacati le forme di tutela del reddito che potranno essere adottate a favore dei lavoratori.

    Comments

    comments